adrianobaldessarre.jpg

Questa è la Coda alla vaccinara di Adriano Baldassarre, meglio: queste sono le Polpette di coda alla vaccinara del patron del Tordo Matto a Zagarolo in provincia di Roma, uno che deve averne di coraggio perché Zagarolo potrebbe essere molto bella, solo se fosse tenuta bene, con le auto a debita distanza e non fosse teatro di parodie e furbetti al tramonto.

Sia come sia, Adriano cucina molto bene tanto da essere uno dei cinque nuovi cuochi che entreranno nella guida 2008 dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, sezione italiana, www.jre.it. Con lui Ivano Mestriner di Dal Vero a Badoere di Morgano in Veneto; Heinrich Schneider dell’Auener hof in Val Sarentino vicino Bolzano; Aurora Mazzucchelli del Marconi a Sasso Marconi sopra Bologna e Matteo Vigotti del Novecento a Meina sul Lago Maggiore.

Usciranno, per raggiunti limiti di età (45 anni), Stefano Pace della Terrazza a Montecchia di Crosara (Verona) ed Enrico Gerli dei Castagni a Vigevano (Pavia). Lasciano per chiusura Roberto Petza del S’Apposentu a Cagliari il 31 dicembre e, a primavera, Luca Brasi della Lucanda a Osio Sotto (Bergamo), che si trasferirà in un nuovo indirizzo a Cavenago Brianza.