cracco24apr07-0177.jpgE’ di questi ultimi giorni la notizia che con il 30 giugno la famiglia Stoppani, proprietaria, in via Spadari a Milano, di Peck, perderà il suo ristorante in via Victor Hugo. Dall’indomani infatti avremo sull’insegna un (cog)nome solo: Cracco alias Carlo Cracco, anni 42 e tanto ancora da pensare e fare, pardendo anche dai magici Ravioli di maionese qui a fianco.

Che tra le due metà di Cracco-Peck qualcosa dovesse accadere era nell’aria, e non da un mese. Certo che sarebbe carino che tutti quelli che da due anni in qua davano per “imminente e certo” l’uscita di Cracco per fare posto vuoi a Paola Budel vuoi a Gualtiero Marchesi, ci spiegassero perché a uscire saranno invece gli Stoppani.  E per davvero, non perché “me lo ha detto la cugina dell’insegnante di matematica di mio figlio che ha un marito che sotto Natale lavora in gastronomia da Peck“.