filippogozzoli.jpgApplaudito Niko Romito , del Reale di Rivisondoli (L’Aquila), lunedì scorso al Park Hyatt di Milano, il 7 luglio toccherà salire in cattedra, per le Cene di Identità Golose, allo chef padrone di casa: Filippo Gozzoli. Il suo menù sarà ricco di suggestioni tra il mare e la terra della sua estate, una stagione che Gozzoli saluterà con frattaglie insolite: Testina di vitello friita, Uova di branzino, Animelle croccanti, Durelli di pollo e Lampredotto…

Tutto da scoprire e da gustare con l’abbinamento ai vini delle Marchesine in Franciacorta perchéla testina non se ne sta da sola nel piatto dell’antipasto, le ovettine di branzino fanno l’occhiolino a cous cous e granchio così come il lampredotto sarà pure adagiato su un crostone ma c’è dell’altro ancora attorno.
ceneidentita08.jpg